Tenerumi all’aglio

Quantità1 Porzione
 3 Mazzi di tenerumi freschi
 1 Testa di aglio rosso (profumato)
 9 cucchiaio Olio extra vergine d'oliva (evo)
 Sale rosa q.b.
 Pepe nero q.b.
1

Pulire i tenerumi scegliendo accuratamente le foglie migliori, tagliarle e lavarle accuratamente in acqua salata;

versare in una casseruola 5 cucchiai di olio (evo);

pulire e tagliare in piccoli pezzetti gli spicchi d'aglio in quantità generosa e secondo ciò che desiderate;

2

soffriggete lentamente i pezzetti d'aglio nell'olio evo, facendolo insaporire leggermente;

in una pentola con acqua cuocere le foglie di tenerumi (precedentemente lavate) per circa dieci minuti dopo che l'acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione;

scolare accuratamente i tenerumi a unirli al soffritto dell'aglio, a fuoco piuttosto alto, e lasciarli insaporire

3

Servire caldi se lo gradite aggiungendo anche del pepe nero

Buon appetito!!!

Ingredienti

 3 Mazzi di tenerumi freschi
 1 Testa di aglio rosso (profumato)
 9 cucchiaio Olio extra vergine d'oliva (evo)
 Sale rosa q.b.
 Pepe nero q.b.

Istruzioni

1

Pulire i tenerumi scegliendo accuratamente le foglie migliori, tagliarle e lavarle accuratamente in acqua salata;

versare in una casseruola 5 cucchiai di olio (evo);

pulire e tagliare in piccoli pezzetti gli spicchi d'aglio in quantità generosa e secondo ciò che desiderate;

2

soffriggete lentamente i pezzetti d'aglio nell'olio evo, facendolo insaporire leggermente;

in una pentola con acqua cuocere le foglie di tenerumi (precedentemente lavate) per circa dieci minuti dopo che l'acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione;

scolare accuratamente i tenerumi a unirli al soffritto dell'aglio, a fuoco piuttosto alto, e lasciarli insaporire

3

Servire caldi se lo gradite aggiungendo anche del pepe nero

Buon appetito!!!

Tenerumi all’aglio