Taccole saltate all’aglio e pomodoro

Quantità1 Porzione
 600 g Taccole fresche
 2 Teste di aglio picole
 20 Pomodorini ciliegino
 10 cucchiaino Olio extra-vergine di oliva (evo)
 3 Rametti di menta o basilico
 Sale (rosa o grigio)
1

lavate accuratamente le Taccole e privatele delle estremità;

lessate le taccole in abbondante acqua (leggermente salata);

nel frattempo lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli in quarti, quindi separate gli spicchi di aglio ed eliminate la buccia;

2

una volta che le Taccole bollite si sarano ammorbidite, fate soffriggere l'aglio nell’olio extravergine (evo) in una padella grande, avendo cura di non bruciarlo!;

quando si sarà imbiondito, all'aglio che soffrigge aggiungete i pomodorini e lasciate soffriggere per 3 minuti;

3

nella padella del soffritto aggiungete le taccole e le foglie di menta e basilico a vostro piacimento;

lasciate cuocere il tutto a fuoco lento per 20 minuti;

servite ben caldo o tiepido e buon appetito!

Ingredienti

 600 g Taccole fresche
 2 Teste di aglio picole
 20 Pomodorini ciliegino
 10 cucchiaino Olio extra-vergine di oliva (evo)
 3 Rametti di menta o basilico
 Sale (rosa o grigio)

Istruzioni

1

lavate accuratamente le Taccole e privatele delle estremità;

lessate le taccole in abbondante acqua (leggermente salata);

nel frattempo lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli in quarti, quindi separate gli spicchi di aglio ed eliminate la buccia;

2

una volta che le Taccole bollite si sarano ammorbidite, fate soffriggere l'aglio nell’olio extravergine (evo) in una padella grande, avendo cura di non bruciarlo!;

quando si sarà imbiondito, all'aglio che soffrigge aggiungete i pomodorini e lasciate soffriggere per 3 minuti;

3

nella padella del soffritto aggiungete le taccole e le foglie di menta e basilico a vostro piacimento;

lasciate cuocere il tutto a fuoco lento per 20 minuti;

servite ben caldo o tiepido e buon appetito!

Taccole saltate all’aglio e pomodoro