Orata allo zenzero e limone

AutoreAlessia CalandraCategoriaDifficoltàIntermedia
Quantità2 Porzioni
Tempo di Preparazione30 minutiTempo di Cottura30 minutiTempo Totale1 ora
 400 g Una orata fresca
 70 g Radice di zenzero fresca
 3 cucchiaino Olio extra vergine d'oliva (evo)
 2 Limoni freschi
 Curry piccante q.b
 Alloro tritato q.b.
 Origano tritato q.b.
 Erba cipollina tritata q.b.
1

Accendere il forno a 200° quindi pulire il pesce, lavandolo bene all'esterno e all'interno;

sbucciare lo zenzero in fettine non troppo sottili, come fossero patate, allo stesso modo affettare un limone;

sul fondo di una teglia piccola di alluminio alta e adeguata adagiare le fettine di limone e di zenzero distribuendo poi un cucchiaio d'olio evo;

2

riempire il ventre del pesce alcune fettine di limone e zenzero e depositate il pesce nella teglia;

cospargere la parte superiore del pesce con le foglie di alloro, l'erba cipollina e il curry piccante a piacimento e dello zenzero fresco tritato, quindi coprire la teglia con un foglio di alluminio, sigillandola;

infornare a 200° per 30/35 minuti, quindi estrarre l'orata, eliminare le spine e disporla su un piatto di portata;

3

il brodino che si è formato sul fondo della teglia può essere usato per cospargere il pesce, quindi usate l'olio rimasto e cospargete sopra con un po' di origano e un pizzico di sale. Se di vostro gradimento è consigliato spremere un po' di limone direttamente sopra al pesce.

Servire caldo... e buon appetito!

Ingredienti

 400 g Una orata fresca
 70 g Radice di zenzero fresca
 3 cucchiaino Olio extra vergine d'oliva (evo)
 2 Limoni freschi
 Curry piccante q.b
 Alloro tritato q.b.
 Origano tritato q.b.
 Erba cipollina tritata q.b.

Istruzioni

1

Accendere il forno a 200° quindi pulire il pesce, lavandolo bene all'esterno e all'interno;

sbucciare lo zenzero in fettine non troppo sottili, come fossero patate, allo stesso modo affettare un limone;

sul fondo di una teglia piccola di alluminio alta e adeguata adagiare le fettine di limone e di zenzero distribuendo poi un cucchiaio d'olio evo;

2

riempire il ventre del pesce alcune fettine di limone e zenzero e depositate il pesce nella teglia;

cospargere la parte superiore del pesce con le foglie di alloro, l'erba cipollina e il curry piccante a piacimento e dello zenzero fresco tritato, quindi coprire la teglia con un foglio di alluminio, sigillandola;

infornare a 200° per 30/35 minuti, quindi estrarre l'orata, eliminare le spine e disporla su un piatto di portata;

3

il brodino che si è formato sul fondo della teglia può essere usato per cospargere il pesce, quindi usate l'olio rimasto e cospargete sopra con un po' di origano e un pizzico di sale. Se di vostro gradimento è consigliato spremere un po' di limone direttamente sopra al pesce.

Servire caldo... e buon appetito!

Orata allo zenzero e limone