Involtini di baccalà con verza profumati all’aglio

AutoreAlessia CalandraCategoriaDifficoltàIntermedia
Quantità3 Porzioni
Tempo di Preparazione20 minutiTempo di Cottura20 minutiTempo Totale40 minuti
 350 g Baccalà fresco (dissalato)
 1 Verza fresca
 5 Spicchi di aglio rosso di Tropea
 7 cucchiaino Olio di oliva extravergine (evo)
 Pepe nero q.b.
 Sale rosa q.b
1

Mentre il baccalà e cuoce in acqua salata per 10 minuti, pulire e pelare l’aglio e farlo insaporire con l’evo il sale ed il pepe;

pulire la verza (togliendo le foglie esterne) e cuocere le foglie rimaste in acqua bollente per 15 minuti circa;

aggiungere con l’aglio insaporito un pizzico di sale ed il pepe a piacimento e lasciare insaporire il baccalà sfilacciandolo con la forchetta;

2

pulire due foglie di verza bollite e tagliarle a listarelle, quindi unirle al baccalà precedentemente insaporito;

prendere le foglie di verza e riempirle con due cucchiai di baccalà e verza e arrotolate il tutto ottenendo un involtino, ripetere l’operazione utilizzando tutto il composto a disposizione (dovrebbe bastare per 6/7 involtini circa);

(p.s.: piacendo, nella cottura del baccalà si possono aggiungere altri aromi, quali curry, curcuma, paprika, ecc. Il gusto della farcitura dell'involtino risulterà ancora più buona)

3

Servite ben caldi e con un filo di evo a crudo e... Buon appetito!!!

Ingredienti

 350 g Baccalà fresco (dissalato)
 1 Verza fresca
 5 Spicchi di aglio rosso di Tropea
 7 cucchiaino Olio di oliva extravergine (evo)
 Pepe nero q.b.
 Sale rosa q.b

Istruzioni

1

Mentre il baccalà e cuoce in acqua salata per 10 minuti, pulire e pelare l’aglio e farlo insaporire con l’evo il sale ed il pepe;

pulire la verza (togliendo le foglie esterne) e cuocere le foglie rimaste in acqua bollente per 15 minuti circa;

aggiungere con l’aglio insaporito un pizzico di sale ed il pepe a piacimento e lasciare insaporire il baccalà sfilacciandolo con la forchetta;

2

pulire due foglie di verza bollite e tagliarle a listarelle, quindi unirle al baccalà precedentemente insaporito;

prendere le foglie di verza e riempirle con due cucchiai di baccalà e verza e arrotolate il tutto ottenendo un involtino, ripetere l’operazione utilizzando tutto il composto a disposizione (dovrebbe bastare per 6/7 involtini circa);

(p.s.: piacendo, nella cottura del baccalà si possono aggiungere altri aromi, quali curry, curcuma, paprika, ecc. Il gusto della farcitura dell'involtino risulterà ancora più buona)

3

Servite ben caldi e con un filo di evo a crudo e... Buon appetito!!!

Involtini di baccalà con verza profumati all’aglio