Crema di porro al profumo di asparagi

Quantità1 Porzione
 1 Mazzo grande di porri
 2 Mazzi di asparagi di montagna
 8 cucchiaio Olio EVO (Extra Vergine di Oliva)
 Sale (rosa o grigio) q.b.
 Pepe nero q.b.
1

Lavare accuratamente i porri ed eliminare le estremità;

pulire e tagliare gli asparagi, separando le punte che dovranno essere lessate a parte in acqua bollente e leggermente salata, avendo cura che la cottura lasci le punte degli asparagi consistenti;

tagliare i porri a pezzetti ed unirli alle parte finali degli asparagi, quindi frullare finemente il tutto in una casseruola, insieme a 4/5 cucchiai di evo e due bicchieri di acqua;

2

cuocere quindi a fuoco basso, salando e pepando a piacimento per circa 20 minuti;

nel frattempo in una padella a parte usare l'olio rimanente e un pizzico di pepe per insaporire le punte degli asparagi precedentemente separate e lessate;

3

infine impiattare guarnendo con le punte di asparagi insaporite a parte.

Servire la crema ben calda... e buon appetito!

Ingredienti

 1 Mazzo grande di porri
 2 Mazzi di asparagi di montagna
 8 cucchiaio Olio EVO (Extra Vergine di Oliva)
 Sale (rosa o grigio) q.b.
 Pepe nero q.b.

Istruzioni

1

Lavare accuratamente i porri ed eliminare le estremità;

pulire e tagliare gli asparagi, separando le punte che dovranno essere lessate a parte in acqua bollente e leggermente salata, avendo cura che la cottura lasci le punte degli asparagi consistenti;

tagliare i porri a pezzetti ed unirli alle parte finali degli asparagi, quindi frullare finemente il tutto in una casseruola, insieme a 4/5 cucchiai di evo e due bicchieri di acqua;

2

cuocere quindi a fuoco basso, salando e pepando a piacimento per circa 20 minuti;

nel frattempo in una padella a parte usare l'olio rimanente e un pizzico di pepe per insaporire le punte degli asparagi precedentemente separate e lessate;

3

infine impiattare guarnendo con le punte di asparagi insaporite a parte.

Servire la crema ben calda... e buon appetito!

Crema di porro al profumo di asparagi