Passato di verdura della mamma

Quantità1 Porzione
 3 Zucchine
 3 Carote
 2 Patate
 2 Cipolle bianche
 10 Foglie di basilico fresco;
 8 cucchiaino Olio extra vergine d’oliva (evo)
 Sale (rosa o grigio) q.b.
 Pepe nero q.b.
1

Mondare e pulire tutte le verdure (zucchine, carote, patate, cipolle) mettetele in acqua bollente e leggermente salate e fatele cuocere;

passare le verdure lessate con il passa-pomodoro o un frullino ad immersione;

aggiungere le foglie di basilico precedentemente lavate e rese in crema con il frullino ed un cucchiaio di olio extravergine;

2

unire al passato di verdure il basilico e lasciare tutto a fuoco lento per dieci minuti;

togliere le verdure quasi cotte dalla griglia della vaporiera e immergerle nell'acqua sottostante che le stava facendo cuocere;

aggiungere un pizzico di sale e l'olio (evo) e lasciare cuocere per altri 3 minuti;

3

usare un frullino ad immersione per passare le verdure avendo però cura di lasciare il tutto piuttosto grossolano.

Il brodo vegetale va servito bollente con un filo d’olio extravergine... e buon appetito!

Se possibile/lo si desidera, lo si può accompagnare con crostini di pane di kamut o di pane nero, o con qualche scaglia di parmigiano reggiano (stagionato 36 mesi), per esaltarne il gusto.

Ingredienti

 3 Zucchine
 3 Carote
 2 Patate
 2 Cipolle bianche
 10 Foglie di basilico fresco;
 8 cucchiaino Olio extra vergine d’oliva (evo)
 Sale (rosa o grigio) q.b.
 Pepe nero q.b.

Istruzioni

1

Mondare e pulire tutte le verdure (zucchine, carote, patate, cipolle) mettetele in acqua bollente e leggermente salate e fatele cuocere;

passare le verdure lessate con il passa-pomodoro o un frullino ad immersione;

aggiungere le foglie di basilico precedentemente lavate e rese in crema con il frullino ed un cucchiaio di olio extravergine;

2

unire al passato di verdure il basilico e lasciare tutto a fuoco lento per dieci minuti;

togliere le verdure quasi cotte dalla griglia della vaporiera e immergerle nell'acqua sottostante che le stava facendo cuocere;

aggiungere un pizzico di sale e l'olio (evo) e lasciare cuocere per altri 3 minuti;

3

usare un frullino ad immersione per passare le verdure avendo però cura di lasciare il tutto piuttosto grossolano.

Il brodo vegetale va servito bollente con un filo d’olio extravergine... e buon appetito!

Se possibile/lo si desidera, lo si può accompagnare con crostini di pane di kamut o di pane nero, o con qualche scaglia di parmigiano reggiano (stagionato 36 mesi), per esaltarne il gusto.

Passato di verdura della mamma