Cous cous di broccolo (cavolfiore)

AutoreAlessia CalandraCategoria, , DifficoltàIntermedia
Quantità4 Porzioni
Tempo di Preparazione20 minutiTempo di Cottura20 minutiTempo Totale40 minuti
 1 Broccolo (cavolfiore)
 2 Spicchi d'aglio
 Olio extravergine di oliva (evo)
 Curry q.b.
 Cumino q.b.
 Curcuma q.b.
 Peperoncino q.b.
1

Dopo avere eliminato le parti più grosse e dure, lavare accuratamente il cavolfiore ed asciugarlo bene con un canovaccio (eventuali residui di acqua possono compromettere la resa e renderlo cremoso);

tagliare a pezzetti le infiorescenze e introdurle a poco a poco nel robot, lasciando da parte i piccoli gambi, da inserire a parte alla fine e frullare per 10/15 secondi, agitando se necessario il robot affinché ogni parte sia pescata dalle lame;

2

dopo un paio di minuti aggiungere la farina di cavolfiore ottenuta col robot, salare e lasciare andare su fuoco basso per 5 minuti circa (in basa al proprio gusto si può aggiungere un po' d'acqua per renderlo più umido);

lasciare cucinare per 5 minuti con il coperchio sulla pentola, poi un ultimo minuto senza coperchio per asciugarlo un po';

si può servire da solo, con limone, può accompagnare verdure, carne, pesce e può essere un ottimo ripieno per carne e verdure, oppure se freddo può diventare una base per un tabulé di verdure;

3

si può anche frullare l'intero cavolfiore e poi surgelarlo, avendo l'accortezza di mettere la busta in piano all'interno del freezer: così rimarrà sfarinato e si potrà prelevare di volta in volta la dose necessaria.

condire come un cous cous o usare come condimento e... buon appetito!

Ingredienti

 1 Broccolo (cavolfiore)
 2 Spicchi d'aglio
 Olio extravergine di oliva (evo)
 Curry q.b.
 Cumino q.b.
 Curcuma q.b.
 Peperoncino q.b.

Istruzioni

1

Dopo avere eliminato le parti più grosse e dure, lavare accuratamente il cavolfiore ed asciugarlo bene con un canovaccio (eventuali residui di acqua possono compromettere la resa e renderlo cremoso);

tagliare a pezzetti le infiorescenze e introdurle a poco a poco nel robot, lasciando da parte i piccoli gambi, da inserire a parte alla fine e frullare per 10/15 secondi, agitando se necessario il robot affinché ogni parte sia pescata dalle lame;

2

dopo un paio di minuti aggiungere la farina di cavolfiore ottenuta col robot, salare e lasciare andare su fuoco basso per 5 minuti circa (in basa al proprio gusto si può aggiungere un po' d'acqua per renderlo più umido);

lasciare cucinare per 5 minuti con il coperchio sulla pentola, poi un ultimo minuto senza coperchio per asciugarlo un po';

si può servire da solo, con limone, può accompagnare verdure, carne, pesce e può essere un ottimo ripieno per carne e verdure, oppure se freddo può diventare una base per un tabulé di verdure;

3

si può anche frullare l'intero cavolfiore e poi surgelarlo, avendo l'accortezza di mettere la busta in piano all'interno del freezer: così rimarrà sfarinato e si potrà prelevare di volta in volta la dose necessaria.

condire come un cous cous o usare come condimento e... buon appetito!

Cous cous di broccolo (cavolfiore)