Baccalà alle mandorle

AutoreAlessia CalandraCategoria
Quantità1 Porzione
 400 g baccalà fresco
 200 g lamelle di mandorla
 2 limoni freschi
 olio di oliva extravergine (evo) q.b. (per la frittura)
 Sale rosa o grigio q.b.
1

Sciacquare accuratamente il baccalà fresco usando abbondante acqua corrente;

tagliarlo a fette piuttosto grosse e immergerlo in acqua salata per 15-20 minuti avendo cura di lasciarlo ben compatto (anche se quasi crudo);

nel frattempo preparare un piatto in cui versare dell'olio evo, e un altro in cui depositare le lamelle di mandorla;

2

scolare il baccalà passarlo nel piatto con l'olio quindi nel piatto con le lamelle di mandorla;

immergere quindi i pezzi di baccalà a cui le scaglie di mandorla si sono attaccate, in una padella dove avrete fatto riscaldare dell'olio evo, e friggeteli;

quando il baccalà sarà dorato, toglierlo dalla padella e depositarlo su un piatto dove precedentemente sono stati poggiati dei fogli di carta assorbente da cucina.

3

Servire caldo condito con una spruzzatina di succo di limone... e buon appetito!

Ingredienti

 400 g baccalà fresco
 200 g lamelle di mandorla
 2 limoni freschi
 olio di oliva extravergine (evo) q.b. (per la frittura)
 Sale rosa o grigio q.b.

Istruzioni

1

Sciacquare accuratamente il baccalà fresco usando abbondante acqua corrente;

tagliarlo a fette piuttosto grosse e immergerlo in acqua salata per 15-20 minuti avendo cura di lasciarlo ben compatto (anche se quasi crudo);

nel frattempo preparare un piatto in cui versare dell'olio evo, e un altro in cui depositare le lamelle di mandorla;

2

scolare il baccalà passarlo nel piatto con l'olio quindi nel piatto con le lamelle di mandorla;

immergere quindi i pezzi di baccalà a cui le scaglie di mandorla si sono attaccate, in una padella dove avrete fatto riscaldare dell'olio evo, e friggeteli;

quando il baccalà sarà dorato, toglierlo dalla padella e depositarlo su un piatto dove precedentemente sono stati poggiati dei fogli di carta assorbente da cucina.

3

Servire caldo condito con una spruzzatina di succo di limone... e buon appetito!

Baccalà alle mandorle